Cerca all'interno di pagine e documenti

Richiedi di essere contattato da Alfa Laval Italy

Perfavore selezione la tua nazione

Nichelio

I produttori di nichel devono affrontare sfide come la riduzione dei costi energetici, ambientali e dei prodotti chimici. Per sfruttare al massimo i minerali lateritici o solfidrici è necessario un partner affidabile. La solida competenza di Alfa Laval nei processi di raffinazione del nichel e l’ampia gamma di apparecchiature e i servizi offerti consentono di ridurre i costi e l’impatto ambientale, recuperando minerali e sottoprodotti di valore e aumentando le rese.

  • Applicazioni correlate
  • Prodotti correlati
  • Servizi correlati

Ottimizzazione della fusione e della raffinazione del nichel

La produzione di nichel raffinato e concentrati da minerali lateritici o solfidrici è un processo complesso. Alfa Laval supporta i produttori di nichel nell’intento di sfruttare al meglio i minerali grezzi, ottimizzando il rapporto costi/benefici, riducendo i consumi energetici e l’impatto ambientale. Alfa Laval è la giusta scelta per riutilizzare intelligentemente le acque di processo e per il ricircolo delle acque di raffreddamento, nonché per il trattamento delle correnti di spurgo e la riduzione dei rifiuti solidi.

Straordinari risparmi energetici grazie allo scambio termico

L’efficienza energetica contribuisce considerevolmente a rendere redditizia la produzione di nichel. Riutilizzando il calore generato dall’estrazione in altri processi, i produttori di nichel possono risparmiare sui costi dell’energia ma anche incrementare la produttività.

Utilizzare uno scambiatore di calore Alfa Laval nei processi di produzione del nichel, dalla lisciviazione acida alla raffinazione elettrolitica e ad altri processi estrattivi che consumano molta energia, significa riutilizzare intelligentemente il calore disponibile in varie correnti di processo.

I nostri scambiatori di calore a piastre compatti non sono soltanto termicamente efficienti, ma anche resistenti alla corrosione causata dai fluidi aggressivi impiegati nella lavorazione del nichel.

Gli scambiatori di calore a piastre trasferiscono efficientemente il calore dall’acido ricco e caldo per pre-riscaldare l’agente lisciviante in entrata e raffreddare contemporaneamente l’acido ricco stesso prima della separazione della liscivia e l’estrazione.

Un altro ambito in cui gli scambiatori di calore a piastre assicurano un ottimale recupero del calore è l’estrazione elettrolitica. Per i processi di lisciviazione acida una coppia di scambiatori di calore guarnizionati Alfa Laval è la scelta ottimale. L’elettrolita esausto e caldo viene utilizzato per pre-riscaldare la liscivia forte prima della raffinazione elettrolitica, recuperando così quantità considerevoli di calore.

Grazie a soluzioni intelligenti, compatte e che richiedono una manutenzione minima, tutti gli scambiatori di calore Alfa Laval permettono di ottenere un’elevata turbolenza e di controllare la velocità, riducendo al minimo le operazioni di pulizia e massimizzando il risparmio energetico.

Ottimizzazione dell’efficienza della separazione

Sia che vengano utilizzati per l’estrazione con solvente, la raffinazione elettrolitica, la disidratazione, il recupero di prodotti intermedi o i processi di separazione, il decanter e i separatori Alfa Laval sono affidabili, resistenti e adeguati per i complessi processi di separazione solido-liquido-liquido tipici della produzione del nichel.

L’elevata efficienza, la struttura robusta e l’elevata purezza del prodotto risultante fanno delle soluzioni di separazione Alfa Laval il fulcro di tutti i processi di recupero dei materiali contenuti nei minerali grezzi. Ed è per questa ragione che i produttori di nichel di tutto il mondo hanno scelto Alfa Laval, così da massimizzare la produttività e incrementare le rese.

Informazioni

Preventivo per Nichelio