Alfa Laval - Idrogeno verde

Idrogeno verde

Con le previsioni che l'idrogeno verde potrebbe costituire fino al 24% del mercato energetico entro il 2050, la domanda continuerà a crescere a un ritmo rapido. Con l'idrogeno verde, abbiamo una soluzione energetica a emissioni zero per il carburante nei trasporti o la generazione di energia, come calore nell'industria di processo e negli edifici, per lo stoccaggio di energia nonché come un'importante materia prima nell'industria chimica. Offre un enorme potenziale per consentire la nostra transizione energetica, in particolare per i settori hard-to-abate.

Alfa Laval offre la più ampia gamma di scambiatori di calore economici per la produzione, la distribuzione, il trasporto, lo stoccaggio e l'utilizzo di idrogeno verde. Basate su 90 anni di sviluppo, le nostre tecnologie collaudate supportano varie applicazioni nell'economia dell'idrogeno. Sei pronto a scoprire come possiamo agevolare il tuo processo? Contattaci oggi.

Cleantech-hydrogen-intro-final.jpg

Soluzioni di idrogeno verde

L'ampio portafoglio di tecnologie termiche e di separazione di Alfa Laval include soluzioni ideali per consentire la transizione all'idrogeno verde. Nella produzione di elettrolizzatori (PEM, Alkaline o SOEC), offriamo scambiatori di calore a piastre efficienti per il raffreddamento di elettroliti, idrogeno e ossigeno.

Il nostro portafoglio di scambiatori di calore a piastre include anche tecnologie di desalinizzazione che ti consentono di utilizzare acqua di mare o di fiume all'interno della tua produzione, il che è l'ideale se gestisci un impianto offshore. E le nostre soluzioni di scambio termico consentono di recuperare e riutilizzare il calore di scarto dall'elettrolizzatore per desalinizzare l'acqua o per altri scopi sostenibili, come il teleriscaldamento.

Siamo presenti sia nella produzione che nello stoccaggio, con soluzioni uniche per la compressione e il raffreddamento, nonché innovativi scambiatori di calore saldati per le stazioni di rifornimento. La nostra tecnologia Zero Liquid Discharge (ZLD) fornisce una soluzione sostenibile per limitare i rifiuti nello stoccaggio dell'idrogeno.

Alfa Laval offre anche soluzioni di scambio termico uniche per celle a combustibile e power-to-X. Contattaci oggi stesso per saperne di più su come possiamo supportare la tua transizione all'idrogeno verde.

Contattaci

Le tue informazioni vengono archiviate e trattate secondo la nostra informativa sulla privacy e sulla protezione.

cleantech_green-hydrogen-thyssenkrupp-casev2.jpg

L'idrogeno verde dà speranza per il futuro

L'idrogeno verde è da tempo una soluzione promettente per il raggiungimento degli obiettivi climatici europei. In Germania, un nuovo progetto pilota sta finalmente mostrando il potenziale per rendere questo traguardo una realtà. Utilizzando gli scambiatori di calore Alfa Laval, Thyssenkrupp Uhde Chlorine Engineers GmbH sta testando l'idrogeno al posto del carbone per iniezione per ridurre le emissioni di CO2 nelle operazioni in altiforni che sono attualmente in corso presso il suo sito di Duisburg. L'unico residuo ottenuto da questo nuovo processo è il vapore acqueo.

Il progetto, finanziato dal governo tedesco, sfrutta i gas metallurgici derivanti dal settore siderurgico per la produzione di sostanze chimiche, riducendo in tal modo le emissioni di CO2 sia nel settore siderurgico che nella produzione chimica. Dai un'occhiata alla storia completa per saperne di più sul ruolo fondamentale che la tecnologia Alfa Laval ha svolto all'interno di questo progetto pilota.


Scarica il depliant del caso

Le nostre soluzioni

plate_heat_exchangers_GPHE.jpg

Scambiatori di calore a piastre guarnizionati Alfa Laval

L'ampio portafoglio Alfa Laval di scambiatori di calore a piastre guarnizionati rappresenta la scelta ideale per l'elettrolizzatore in qualsiasi impianto di idrogeno verde. Con il loro ingombro ridotto e l'elevata efficienza, i nostri scambiatori di calore a piastre guarnizionati offrono un'ottima soluzione per gli impianti modulari e possono essere contemporaneamente ampliati per soddisfare le esigenze future. Le migliori capacità di scambio termico riducono al minimo il tempo di ammortamento per i progetti di integrazione del calore. Disponibili in un'ampia gamma di materiali, comprese soluzioni prive di ferro come il nichel, questi scambiatori di calore aiutano a garantire un funzionamento affidabile per tutta la durata dell'elettrolizzatore.


Scopri di più

plate_heat_exchangers_printed-circuit.jpg

Scambiatori di calore a circuito stampato Alfa Laval

Gli scambiatori di calore a circuito stampato Alfa Laval offrono anni di prestazioni dimostrate, combinando robustezza e integrità superiori a una velocità di scambio termico eccezionalmente elevata, in un'unità fino all'85% più piccola e più leggera rispetto agli scambiatori a fascio tubiero. I design durevoli gestiscono pressioni che arrivano fino a 1000 barg (14.500 psi) e temperature che vanno dalle esigenze criogeniche a temperature molto elevate. La nostra esclusiva tecnologia antigelo consente l'utilizzo in tutta la catena energetica delle stazioni di rifornimento per la distribuzione di idrogeno, dal liquido H2 al gas.


Scopri di più

aqua_blue_familyv2_640x360.jpg

Generatori d'acqua dolce Alfa Laval

I generatori d'acqua dolce Alfa Laval (FWG) possono fornire la migliore soluzione per l'erogazione della giusta qualità di acqua per il processo di elettrolisi, aumentando la durata degli elettroliti. Le piastre in titanio garantiscono tempi di attività e affidabilità elevati per la desalinizzazione del processo. Con oltre 30.000 unità consegnate in 60 anni nei settori offshore e marittimo, garantiscono un funzionamento affidabile con il minimo ingombro in sistemi centralizzati e decentralizzati per la produzione di idrogeno verde.


Scopri di più

AlfaFlash 640x360px.jpg

Alfa Laval Zero Liquid Discharge

I sistemi Alfa Laval ZLD sono soluzioni robuste e compatte progettate per la minimizzazione assoluta dello scarico di liquidi in un'ampia gamma di applicazioni, incluse le caverne sotterranee. I sistemi ZLD separano il sale permettendo il riutilizzo dell'acqua per iniezione tramite una combinazione di soluzioni termiche e tecnologia di separazione, ponendo l' evaporatore AlfaFlash al centro dell'allestimento.


Scopri di più

Niagara 640x360px.jpg

Refrigeratori d'aria a superficie umida Alfa Naval Niagara (WSAC)

I refrigeratori d'aria a superficie umida (WSAC®) si adattano perfettamente a tutte le esigenze di raffreddamento nella compressione e nel trasporto dell'idrogeno. Sono sistemi di raffreddamento e condensazione evaporativi a circuito chiuso personalizzati. Grazie al raffreddamento diretto del fluido di processo, un sistema WSAC può raggiungere temperature inferiori ed è più compatto di qualsiasi tecnologia di refrigeratori d'aria alternativa. E poiché non è richiesta acqua dolce di alta qualità, utilizzando invece le acque reflue di bassa qualità come mezzo di raffreddamento, offrono anche una soluzione molto sostenibile.


Scopri di più

plate_heat_exchangers_fusion-bonded.jpg

Scambiatori di calore a piastre con tecnologia a fusione bonding

La nostra tecnologia brevettata a fusione bonding AlfaFusion crea scambiatori di calore compatti e altamente efficienti, realizzati completamente in acciaio inossidabile. Praticamente esenti da manutenzione e in grado di gestire pressioni e temperature estremamente elevate, sono una soluzione di scambio termico ideale per applicazioni impegnative, comprese quelle con temperature che raggiungono i 600°C.


Scopri di più

Cleantech-Fuel-cells-intro-img-final.jpg

Soluzioni di scambio termico per celle a combustibile

Le celle a combustibile saranno uno dei pezzi fondamentali per risolvere il nostro puzzle di transizione energetica. Cerchi informazioni su membrane elettrolitiche polimeriche (PEM), celle a combustibile a ossidi solidi (SOFC) o soluzioni di celle a combustibile per applicazioni fisse? Con la nostra vasta esperienza nella tecnologia termica, Alfa Laval può aiutarti a soddisfare le esigenze di applicazioni impegnative.


Scopri di più

Cleantech-P2X-intro-final.jpg

Soluzioni di scambio termico per power-to-X

Power-to-X implica la conversione dell'elettricità in combustibili gassosi, liquidi o sostanze chimiche, tra cui e-ammonia, e-methanol, metano, idrogeno verde e gas di sintesi. In questo modo, può consentire la decarbonizzazione per l'industria, i trasporti e l'energia, oltre a fornire un'importante soluzione di stoccaggio dell'energia. Con decenni di esperienza nella fornitura di soluzioni avanzate all'industria chimica, Alfa Laval può supportare i compiti Power-to-X con un portafoglio diversificato di scambiatori di calore efficienti.


Scopri di più

cleantech_symbols.jpg

Partnership sostenibile

Contattaci per ulteriori informazioni

Per maggiori informazioni sulle nostre soluzioni sostenibili, contattaci oggi stesso

Contattaci

Le tue informazioni vengono archiviate e trattate secondo la nostra informativa sulla privacy e sulla protezione.