Lavorazione della barbabietola da zucchero | Alfa Laval

Lavorazione della barbabietola da zucchero

La produzione e la raffinazione dello zucchero comportano un continuo trasferimento di calore da e verso i diversi flussi di succo: dal primo succo alle melasse finali. Il recupero di calore dai vari processi di lavorazione contribuisce a risparmiare energia e ridurre i costi di produzione.

Beet processing 640x360

Alfa Laval fornisce soluzioni avanzate per il riscaldamento del succo grezzo, dei succhi trattati con sbiancanti (calce) e altri fluidi contenenti fibre, il riscaldamento del succo "chiarificato, il riscaldamento e raffreddamento di sciroppi, melasse e altri liquidi ad alta viscosità, l'evaporazione e la condensazione.

Succo grezzo, succhi trattati con sbiancanti (calce) e altri fluidi contenenti fibre

zuccherificio

Permettendo il recupero di calore dai processi di lavorazione, Alfa Lava contribuisce a migliorare l'efficienza energetica degli zuccherifici. Per i fluidi contenenti fibre, una soluzione efficiente è sicuramente rappresentata dagli scambiatori di calore a piastre WideGap.

Come mezzi di riscaldamento si possono utilizzare liquidi, vapore o vapore a bassa pressione. Il vapore in pentola o il vapore dell'ultimo effetto viene tradizionalmente considerato calore di risulta, ma uno scambiatore di calore WideGap è in grado di riutilizzare questa energia. Ciò consente di dedicare le fonti di calore più utili ad altri scopi, quali la produzione di elettricità da immettere nella rete nazionale oppure di acqua calda da utilizzare per il sistema di riscaldamento locale.

scambiatore di calore

Succo chiarificato

Gli scambiatori di calore a piastre Alfa Laval standard rappresentano un'ottima soluzione per il riscaldamento del succo chiarificato, sfruttando il vapore e la condensa provenienti dagli evaporatori come fonti di calore.

Ciò consente di ridurre il consumo di energia e sfruttare al massimo la capacità degli evaporatori.

scambiatore di caloreEvaporazione

Negli zuccherifici che lavorano la barbabietola, è possibile installare un evaporatore a piastre AlfaVap per integrare gli evaporatori Robert esistenti. L'evaporatore AlfaVap, leggero, compatto e versatile, può essere installato pressoché ovunque per ampliare la capacità di evaporazione di un'installazione già esistente. A seconda della capacità, le unità AlfaVap possono anche essere utilizzate per costituire un sistema di evaporazione completo e indipendente.

Sciroppi, melasse e altri liquidi ad elevata viscosità

Gli scambiatori di calore a piastre Alfa Laval standard consentono un efficiente riscaldamento/raffreddamento dei liquidi ad elevata viscosità. Alfa Laval fornisce anche pompe rotative a lobi di robustezza e durata adeguate per gestire sostanze abrasive contenenti cristalli.

Condensazione

Ideale come condensatore sottovuoto, il condensatore a piastre Alfa Laval mantiene la condensa separata dal mezzo di raffreddamento. Con la legislazione sul trattamento delle acque reflue che si fa sempre più rigorosa, questa opzione è l'ideale per installazioni dove prima si utilizzavano i tradizionali condensatori barometrici.

Sugar FAQ

What are the questions most frequently asked by our customers? Some of the answers may surprise you.

 Frequently Asked Questions