Estrazione delle gelatine | Alfa Laval

Estrazione delle gelatine

La gelatina è una proteina che si ricava dal collagene presente nella cotenna di maiale, nel bifido bovino o nelle ossa animali. La gelatina è largamente utilizzata come legante e addensante nell'industria alimentare, ma trova anche impiego nel settore farmaceutico e cosmetico. Il processo per la produzione di gelatina prevede trattamenti di chiarificazione, frazionamento (che elimina tramite ultrafiltrazione sali ed altre sostanze correlate), concentrazione per evaporazione e sterilizzazione.

Gelatine extraction 640x360

Chiarificazione della gelatina

Dopo l'estrazione di proteine solubili in acqua, è molto importante chiarificare la soluzione di gelatina diluita per arrivare a un minimo di grassi e solidi sospesi. La forza centrifuga è la scelta migliore per questo tipo di chiarificazione e la flessibilità delle apposite centrifughe Alfa Laval permette di ottenere risultati in grado di soddisfare le varie esigenze specifiche.

Frazionamento

Dopo la chiarificazione finale in filtri a base di terra di diatomee, la soluzione di gelatina è pronta per il frazionamento che elimina tramite ultrafiltrazione sali ed altre sostanze correlate. L'ultrafiltrazione agisce esattamente come un preconcentratore.

La tecnologia di ultrafiltrazione Alfa Laval può essere configurata per rispondere a qualsiasi specifica esigenza della clientela e la concentrazione finale dipende dal tipo di gelatina, dal valore "Bloom" e dalla viscosità della gelatina. La filtrazione a membrana Alfa Laval per la gelatina viene eseguita in un modulo continuo ad una temperatura controllata.

Concentrazione

La concentrazione finale avviene in un sistema di evaporazione "a film ascendente" AlfaVap. Il tempo di permanenza e il profilo della temperatura incidono in maniera significativa sulla qualità del prodotto finale.

Il sistema di evaporazione AlfaVap prevede per il prodotto tempi di permanenza molto brevi e profili di temperatura decisamente moderati che insieme garantiscono livelli altissimi di colore e qualità.

Sterilizzazione

Per assicurare al prodotto la migliore qualità possibile, la gelatina deve essere sterilizzata a temperature intorno ai 130–140°C per 3–4 secondi. Alfa Laval fornisce moduli di sterilizzazione basati su iniezione diretta di vapore o riscaldamento indiretto del prodotto. In entrambi i casi, il tempo di permanenza del prodotto è estremamente breve e l'energia utilizzata nella sterilizzazione viene recuperata ed utilizzata in modo efficiente per preriscaldare il prodotto in entrata