Lavorazione del sangue | Alfa Laval

Lavorazione del sangue

La quantità di sangue recuperabile si aggira intorno al 3–4% per la maggior parte degli animali. Con una corretta e adeguata attrezzatura questo sangue può essere utilizzato come materia prima per prodotti destinati al consumo umano, nonché per prodotti tecnici. Il sangue animale è composto da plasma e globuli rossi. Il plasma è una proteina funzionale con un potenziale commerciale per il consumo umano. I globuli rossi sono generalmente destinati ad usi non commestibili, previa essiccatura.

Blood processing 640x360

Farina di sangue

Il sangue non trattato da animali macellati può essere utilizzato come materia prima per una vasta gamma di processi industriali che aumentano il valore e/o le sue caratteristiche.


Alfa Laval fornisce sistemi di elaborazione che convertono sangue in farina di sangue con un valore di mercato che è significativamente maggiore di quello delle carni ed ossa standard.

Plasma sanguigno

Circa il 60% del sangue grezzo è costituito dal plasma, una proteina funzionale con un importante potenziale commerciale.

Queste proteine commestibili però, per poter essere vendute come prodotto pregiato, hanno bisogno di un processo di lavorazione molto accurato. Questo processo deve prevedere interventi di lavorazione non aggressivi che riducano al minimo sforzi di taglio sui globuli rossi tali da generare un danno emolitico.

La lavorazione si basa generalmente sull'ultrafiltrazione che provvede alla purificazione della proteina e all'eliminazione del sale prima che il plasma concentrato ottenuto venga congelato o polverizzato.