Lavorazione di grassi e oli per biocarburanti | Alfa Laval

Lavorazione di grassi e oli per biocarburanti

Solo circa un terzo della produzione mondiale di grassi e oli è considerato commestibile per gli esseri umani o utilizzabile come mangime per gli animali. Il resto può essere utilizzato direttamente per la produzione di energia tramite incenerimento o come materia prima per biocarburanti e prodotti oleochimici. In alcuni contesti, questi tipi di combustibili sono considerati una valida alternativa ai combustibili fossili.

Processing of fats and oils in biofuel production

Soddisfazione di ogni singola esigenza

leadership da oltre un secolo

Le tecnologie Alfa Laval consentono di ottimizzare la lavorazione dei grassi e degli oli adatti a essere trasformati in biocarburanti.

 Le linee di pretrattamento Alfa Laval possono essere configurate per renderle adatte alla produzione sia dei mangimi oleosi sia dei biocarburanti. Esistono quattro possibili alternative di pretrattamento:

  • Distillazione in corrente di vapore (strippaggio)
  • Neutralizzazione degli alcali per la rimozione degli acidi grassi liberi
  • Sgommatura enzimatica, nei casi in cui la rimozione non è necessaria
  • AGT (trattamento avanzato con glicerolo).

Siamo in grado di fornire la configurazione e le attrezzature necessarie per soddisfare i requisiti di processo e le esigenze di ogni singolo cliente.

 

Impianti chiavi in mano per la produzione di biodiesel e oleochimici

Le linee di produzione Alfa Laval sono veri e propri sistemi chiavi in mano per la produzione di biodiesel conforme allo standard ASTM6751 o EN14214-partendo da una vasta gamma di oli di origine sia vegetale sia animale.

Sono sempre più diffusi gli impianti modulari e versatili per la produzione di biodiesel in sostituzione del diesel di origine fossile. Il processo di pretrattamento può essere utilizzato anche per ridurre il contenuto di acidi grassi liberi e per produrre oleochimici.

 

Pretrattamento con glicerolo (AGT)

I produttori di biodiesel, i produttori di carni e le aziende che raccolgono gli oli da cucina esausti possono trarre grandi vantaggi dall'introduzione di un ciclo di trattamento avanzato con glicerolo (AGT) nella fase di pretrattamento.

 Il processo AGT, economico e a basso consumo energetico, converte i prodotti di risulta di scarso valore e ricchi di acidi grassi liberi in olio vegetale puro (SVO) con pochi acidi grassi liberi, olio combustibile pesante (HFO) od oleochimici.

 

Transesterificazione

Alfa Laval fornisce diversi tipi di impianti per la produzione di biodiesel che possono utilizzare sia oli e grassi commestibili sia economiche miscele non commestibili di grassi, oli e grasso lubrificante:

  • Tecnologia di Transesterificazione “dell'olio vergine” per la produzione continua di biodiesel
  • Tecnologia “multi-feedstock” per le linee di produzione a lotti di biodiesel.