Filtrazione e trattamento | Alfa Laval

Filtrazione e trattamento: sfide e soluzioni

Filtrazione, trattamento e pre-confezionamento

Le due principali tecnologie per la filtrazione finale della birra sono l'utilizzo di kieselguhr e la filtrazione a membrana tangenziale. Il deterioramento, l'intasamento e la gestione degli scarti sono alcune delle sfide affrontate dai produttori di birra. 

La produzione di prodotti differenziati, dalle birre analcoliche e forti ai derivati aromatizzati, è in aumento. La gamma di moduli di miscelazione, carbonatazione e dealcolizzazione di Alfa Laval offre soluzioni efficaci per produrre in modo affidabile e flessibile prodotti nuovi e unici per i clienti attuali e futuri.

Prima del confezionamento, la pastorizzazione o la filtrazione sterile eliminano tutti i microrganismi per ottimizzare la durata di conservazione, il sapore e la sicurezza del prodotto. Offriamo soluzioni adatte per eseguire questi processi in modo efficace e più sostenibile. 

.

Filtrazione della birra

Sfida

  • Intasamento del filtro kieselguhr durante la filtrazione
  • Elevato utilizzo di kieselguhr
  • Cicli di filtrazione brevi su filtri per flusso tangenziale

Risultato

  • Contenuto solido stabile e ridotto all'uscita del separatore
  • La rimozione dei solidi mediante centrifugazione riduce l'utilizzo complessivo di kieselguhr e diminuisce il carico durante la filtrazione
  • Micronizzazione minima delle particelle nella birra, con conseguente riduzione dell'intasamento del filtro e possibilità di cicli di filtrazione più lunghi

Sfida

  • Breve durata di conservazione del prodotto
  • Reinfezione

Risultato

  • Rimozione completa dei microrganismi

Sfida

  • Ossidazione durante la filtrazione

Risultato

  • L'acqua disaerata nelle linee di trasferimento tra le miscelature previene l'ossidazione

Sfida

  • Costi elevati di gestione degli scarti

Risultato

  • Gestione degli scarti di kieselguhr più semplice grazie alla rimozione del liquido, che rende il materiale più asciutto e leggero
.

Miscelazione, dosaggio e carbonatazione

Sfida

  • Produzione di birra in linea con le specifiche

Risultato

  • Precisione assicurata nei processi di miscelazione, dosaggio e carbonatazione
.

Rimozione dell'alcol

Sfida

  • Necessità di produrre birra a basso contenuto alcolico 

Soluzione

Risultato

  • Nessun impatto termico sul prodotto
  • Produzione di birra a basso contenuto alcolico (<0,5% v/v)

Sfida

  • Necessità di produrre birra analcolica

Soluzione

Risultato

  • Produzione di birra analcolica (<0,05% v/v)
  • Uniformità dell'output
  • L'alcol rimosso può essere riutilizzato come ingrediente in altre applicazioni

Trattamento

. .

Sfida

  • Mantenimento della durata di conservazione necessaria e rischio di reinfezione 
  • Elevato consumo energetico

Risultato

  • Eliminazione dei microorganismi nella birra
  • Maggiore durata di conservazione del prodotto
  • Con Flexitherm, fino al 95% di recupero energetico, costi operativi ridotti (fino all'80%) rispetto a un pastorizzatore a tunnel tradizionale
  • Con il modulo di filtrazione sterile della birra, il processo a freddo richiede una quantità di energia minima
.