Trattamento dei fanghi di risulta di opere idriche | Alfa Laval

Trattamento dei fanghi di risulta di opere idriche

Tutti gli impianti per il trattamento delle acque reflue producono fanghi di risulta. Nella maggior parte di questi impianti sono presenti speciali sistemi di trasformazione che riducono al minimo i costi di trasporto e smaltimento dei fanghi, nonché l'impatto ambientale. Alfa Laval fornisce una vasta gamma di sistemi per il trattamento dei fanghi degli acquedotti.

Sludge treatment 640x360

Tecnologie Alfa Laval per il trattamento dei fanghi

I sistemi di ispessimento normalmente utilizzati prima della disidratazione portano ad una riduzione dei volumi dei fanghi che può arrivare fino al 90% e consentono di tagliare i costi di gestione. La linea di prodotti Alfa Laval comprende ispessitori a tambuto ALDRUM, ispessitori a gravità AS-H e decanter ALDEC G2 e G3 per l'ispessimento dei fanghi.

Attraverso la separazione del contenuto liquido relativamente pesante dei fanghi mediante apparecchiature di disidratazione Alfa Laval, è possibile ridurre i costi di essiccazione, trasporto e smaltimento contenendo l'impatto ambientale.

La vasta gamma di prodotti Alfa Laval comprende tutte le tecnologie di disidratazione comunemente utilizzate:  decanter ALDEC G2 e G3, presse a nastro AS-H, presse a piastra AS-H e presse a coclea.

Inoltre, forniamo sistemi di controllo automatizzati che permettono di gestire sistemi di ispessimento e disidratazione al massimo dell'efficienza, 24 ore su 24 e con personale ridotto al minimo.

Caratteristiche e benefici

Caratteristiche e benefici

Le caratteristiche ed i vantaggi delle tecnologie Alfa Laval per il trattamento dei fanghi si possono riassumere come segue:

  • Livello massimo di essiccazione dei fanghi con riduzione al minimo dei costi di smaltimento
  • Minime emissioni di odori a beneficio di chi vive o lavora nelle aree limitrofe
  • Design compatto che limita i costi di occupazione dello spazio e offre una maggiore libertà di dislocazione e distribuzione dei macchinari
  • Funzionamento gestito tramite PLC (Programmable Logic Controller) con notevole incremento dell'efficienza e riduzione dei costi per mano d'opera

Risparmio energetico e ridotto impatto ambientale con conseguente miglioramento dell'intero profilo ecosostenibile.