Il reattore Alfa Laval PureBallast 3 da 1500 m3/h ottiene la certificazione USCG

La U.S. Coast Guard (USCG) ha recentemente ottenuto il certificato di approvazione per il reattore PureBallast 3 nella dimensione più grande da 1500 m3/h. I clienti possono oggi scegliere qualsiasi configurazione di sistema PureBallast 3 per l’utilizzo nelle acque territoriali degli Stati Uniti.

Monza, 13 giugno 2019 – Il reattore da 1500 m3/h per i sistemi PureBallast 3 è stato lanciato alla fine del 2018 ed è ottimizzato per un flusso superiore del 50% rispetto al precedente reattore di formato massimo. Questo consente di avere una gamma di configurazioni più ampia ed efficiente dal punto di vista dei costi per le navi con grandi flussi di acqua di zavorra. Con la certificazione della USCG e la certificazione IMO G8 rivista, queste configurazioni sono oggi disponibili per essere utilizzate in tutto il mondo e lo saranno anche dopo il 28 ottobre 2020.

 

“I clienti hanno mostrato notevole interesse nelle nuove possibilità offerte dal reattore da 1500 m3/h per PureBallast 3,” commenta Peter Sahlén, Direttore di Alfa Laval PureBallast. “I clienti che richiedono la certificazione USCG possono ora utilizzare l’intera gamma di configurazioni, che partono da 32 m3/h con un sistema montato su pattini, fino a 6000 m3/h con sistemi doppi”.

 

Per le navi con flussi di acqua di zavorra di 1000 o più m3/h le configurazioni coperte dalla nuova certificazione USCG offrono importanti vantaggi. Ad esempio, un sistema da 3000 m3/h può essere ottenuto con due soli reattori, mentre un sistema da 1500 m3/h può essere oggi configurato con un solo reattore.

 

“Attualmente, i sistemi UV di trattamento delle acque di zavorra sono già più piccoli e convenienti da installare rispetto ai sistemi di elettroclorazione per i grandi flussi”, conclude Sahlén. “La possibilità di configurare un sistema PureBallast 3 con un numero ancora più limitato di reattori, riduce ulteriormente complessità e costi”.

 

Ulteriori informazioni su Alfa Laval PureBallast 3 e sull’approccio di Alfa Laval al trattamento delle acque di zavorra sono disponibili su www.alfalaval.it/pureballast

PureBallast Large Reactor.jpg