Scambiatori di calore a spirale saldata | Alfa Laval

Scambiatori di calore a spirale saldata

Gli scambiatori di calore a spirale Alfa Laval sono progettati per gestire gli scambi termici più complessi. Che si tratti di incrostazioni frequenti dovute a supporti sporchi o a limiti associati a cali di pressione e allo spazio a pavimento, questi scambiatori rappresentano la soluzione ideale per impieghi a due fasi e liquido-liquido. I design robusti, efficienti e compatti mantengono i costi di installazione e manutenzione ai livelli minimi e sono noti per la quasi totale assenza di incrostazioni.

Alfa Laval spiral heat exchanger

Migliorare la sostenibilità con gli scambiatori di calore a spirale di Alfa Laval

  • La presenza minima di incrostazioni o intasamenti in impieghi che richiedono l'uso di supporti molto sporchi, altamente viscosi o prodotti particellari assicurano tempi di attività elevati
  • Il design di facile apertura semplifica e velocizza la pulizia, assicurando costi di manutenzione ridotti
  • La ridotta presenza di tubazioni e strutture in acciaio si traduce in costi di installazione inferiori
  • Maggiore risparmio energetico e riduzione delle emissioni grazie a efficienze termiche 2-3 volte superiori rispetto a quelle degli scambiatori a fascio tubiero di livello analogo
  • Ogni unità è personalizzabile per offrire la migliore soluzione termica per ogni specifico impiego
Alfa Laval è l'unico fornitore del mercato con oltre mezzo secolo di esperienza in tecnologia a spirale. Oggi i nostri scambiatori di calore a spirale sono presenti negli impianti di tutto il mondo per risolvere problemi complessi in settori come petrolchimico, raffinerie, acciaierie, cellulosa e carta, minerali (metalli, ferro), trattamento delle acque reflue (municipali e industriali), farmaceutico, raffinazione dell'olio vegetale e trasporto del gas naturale.
.

Documenti

Service for Alfa Laval spiral heat exchangers

Check out our many service offerings as well as our useful tips on how to keep your spiral heat exchanger in tip top condition.

engineer wearing hard hat and safety glasses holding laptop in front of pipes and blue sky

Modelli

SpiralPro per impieghi liquido-liquido

La costruzione SelfClean™ di Alfa Laval rende gli scambiatori di calore modello SpiralPro la scelta ideale quando si lavora con fluidi sporchi, fanghi, emulsioni, miscele, fibre o liquidi carichi di particelle. Poiché i fluidi scorrono in modo continuo in un singolo canale, la forza del fluido agisce contro eventuali depositi, “spingendoli” attraverso il canale fino all'estremità opposta.

Grazie alla struttura compatta, il modello SpiralPro diventa spesso il sostituto ideale degli scambiatori di calore a fascio tubiero di grandi dimensioni. Questo comporta considerevoli vantaggi infrastrutturali oltre a un minor numero di requisiti di pulizia e manutenzione. Se l'unità deve essere pulita, è possibile rimuovere con facilità i coperchi e procedere al lavaggio con un getto d'acqua.

Applicazioni

  • Liquidi incrostanti contenenti solidi, fibre, liquami, miscele e fanghi
  • Preriscaldamento, riscaldamento, raffreddamento, interscambio e recupero del calore liquido-liquido

SpiralPro per impieghi di riscaldamento a vapore

Alfa Laval SpiralPro

Sono inoltre disponibili scambiatori di calore modello SpiralPro ottimizzati per impieghi di riscaldamento a vapore di liquidi altamente incrostanti. Come tutte le unità SpiralPro, sono totalmente accessibili per una pulizia semplice e rapida con getti d'acqua.
Il flusso controcorrente assicura inoltre una temperatura di approccio molto vicina per la massima efficienza termica.

Applicazioni

  • Liquidi incrostanti contenenti solidi o fibre, liquami, miscele e fanghi e altri fluidi complessi che richiedono il riscaldamento a vapore

SpiralCond per applicazioni di evaporazione e condensa sotto vuoto

Alfa Laval SpiralCond

Gli scambiatori di calore modello SpiralCond offrono una soluzione altamente efficiente per impieghi complessi a due fasi, incluse condensa ed evaporazione (ribollitura). Il design compatto di SpiralCond e la configurazione verticale assicurano un ingombro ridotto, rispetto agli scambiatori a fascio tubiero equivalenti, riducendo al contempo le strutture di supporto e la complessità delle tubazioni.

Le unità SpiralCond hanno un flusso trasversale anziché un flusso controcorrente. Ogni unità è personalizzabile in base all'impiego a cui è destinata, con la spaziatura tra i canali regolabile per assicurare il più basso calo di pressione. SpiralCond è pertanto ideale per gli impieghi di condensazione sotto vuoto.

Applicazioni

  • Gas: vapore puro e miscele con gas inerti
  • Vapore/liquido: condensatori superiori, condensatori a reflusso, condensatori sotto vuoto, condensatori a sfiato, ribollitori con fluidi incrostanti, raffreddatori di gas 

SpiralCond nella configurazione a colonna impilata

Alfa Laval SpiralCond

Per applicazioni di condensazione ed evaporazione che prevedono l'uso di più supporti di raffreddamento, Alfa Laval può fornire gli scambiatori di calore modello SpiralCond integrati in una colonna. Come il modello SpiralCond singolo e autonomo, questa configurazione ha un flusso trasversale e canali aperti per un calo di pressione estremamente basso in situazioni di sotto vuoto.

L'elevata efficienza del modello SpiralCond consente l'impiego di una colonna più corta e più stretta di diametro rispetto alle soluzioni a colonna tradizionali, assicurando importanti risparmi sui costi di infrastruttura e installazione.

Applicazioni

  • Vapore-liquido: condensatori superiori, condensatori a reflusso, condensatori sotto vuoto e condensatori a sfiato
.

Incontra i nostri esperti

Migliorare la sostenibilità con gli scambiatori di calore a spirale saldata

Esperienza unica nella progettazione e nella produzione

Migliora la sostenibilità del processo

Le soluzioni migliori

Improving sustainability with welded solutions from Alfa Laval

Alfa Laval welded heat exchangers maximize energy efficiency and heat recovery, with innovations that deliver exceptional thermal performance and reliability, for a wide range of duties. But it’s more than technology. It’s also the people: experienced experts with deep process knowledge and a global service presence. Combined, that’s how you improve sustainability.

.

Funzionamento

Principio di funzionamento

Alfa Laval spiral heat exchangersGli scambiatori di calore a spirale di Alfa Laval sono unità circolari contenenti due canali di flusso a spirale concentrici, uno per ciascun fluido. Flusso del supporto controcorrente: un fluido entra in corrispondenza del centro dell'unità e scorre verso la periferia, mentre l'altro entra in corrispondenza della periferia e scorre verso il centro. I canali sono curvi e presentano una sezione trasversale uniforme. Non vi è rischio di intermiscelazione.

Il canale del prodotto è in genere aperto su un lato e chiuso sull'altro. Il canale per il supporto di riscaldamento/raffreddamento può talvolta essere chiuso su entrambi i lati, a seconda della pulizia del supporto stesso. Ogni canale dispone di un collegamento al centro e di uno alla periferia dello scambiatore di calore.

Design

La geometria a spirale, con un solo canale per ciascun supporto e una curvatura continua, è adatto per i fluidi che tendono a causare incrostazioni. Questo design causa turbolenza del flusso con un elevato stress da taglio, riducendo drasticamente il rischio di incrostazioni.

La geometria a singolo canale produce inoltre un effetto lavaggio noto con il nome SelfClean™. Se si formano incrostazioni nel canale di scambio termico, la sezione trasversale di questa parte del canale diminuisce. Tuttavia, poiché l'intero flusso deve ancora passare attraverso il canale, la velocità aumenta e la forza del fluido risultante lava via eventuali accumuli man mano che si formano.

Confrontare questo design a quello degli scambiatori di calore a fascio tubiero in cui il flusso entra in diversi tubi in parallelo. Quando le tubazioni iniziano a incrostarsi, il calo di pressione aumenta spingendo il fluido a cercare percorsi alternativi. Ne consegue che le tubazioni si incrosteranno e si ostruiranno molto rapidamente. Con le spirali di Alfa Laval, invece, le incrostazioni e gli intasamenti vengono praticamente eliminati.

SpiralPro

SpiralCond

.

La pulizia frequente appartiene al passato

Mexichem, leader globale nel campo dei sistemi di tubazioni in plastica e nel settore chimico/petrolchimico, ha dovuto aumentare la sua capacità produttiva per soddisfare le richieste del mercato.

Happy customers at Mexichem in front of an installed Alfa Laval spiral heat exchanger

Il prodotto ideale per risolvere i problemi di incrostazioni

La raffineria MIDER di Leuna in Germania, di proprietà di Total S.A., ha inizialmente installato due scambiatori di calore tubolari per raffreddare il prodotto di fondo nell'unità di craking fluido catalitico.

Installed Alfa Laval welded spiral heat exchanger at Mider refinery.

Uno dei maggiori produttori di zinco al mondo

"Impieghiamo queste unità perché sono robuste e facili da pulire e naturalmente perché garantiscono un'elevata efficienza termica". - Francisco Tarmago, Responsabile tecnologie, Asturiana de Zinc

Asturiana zinc production in Spain
.

Caratteristiche uniche

Rispetto agli altri scambiatori di calore impiegati in applicazioni simili, i design a spirale di Alfa Laval si caratterizzano per un ingombro più compatto con una maggiore efficienza termica.
Sono inoltre progettati con caratteristiche uniche all'insegna di prestazioni affidabili:

Alfa Laval welded spirals with SelfClean
SelfClean™

Pulizia superiore e prestazioni eccellenti

Un singolo canale per ogni fluido assicura una autopulizia affidabile dell'unità.

Scopri di più 

Alfa Laval welded spirals with RollWeld
RollWeld™

Chiusura del canale automatica e affidabile

Un processo automatico di saldatura e curvatura per la chiusura di ciascun canale assicura affidabilità e qualità superiori.

Scopri di più 

Alfa Laval welded spirals with HighP
HighP™

Una soluzione personalizzata per impieghi ad alta pressione

Il design a conchiglia circolare e una serpentina interna autoportante migliora la resistenza meccanica in condizioni di alta pressione.

Scopri di più 

.

Parla con un esperto

Saremo lieti di parlare dei vantaggi che uno scambiatore di calore a spirale comporta e di mostrare come migliorare le operazioni.

Man wearing hard hat and safety glasses with crossed arms infront of an installed Alfa Laval welded spiral heat exchanger.

Notizie sul settore energia di Alfa Laval su LinkedIn

La pagina dimostrativa delle soluzioni di cui hai bisogno per essere sempre all'avanguardia.

Alfa Laval Energy showcase page on Linkedin